sabato 22 maggio 2010

Joy Division – Trenta anni fa calava il sipario












Università di Birmingham, 2 Maggio 1980. I Joy Division tengono il loro ultimo concerto. I mesi precedenti sono stati incredibilmente intensi per la band, soprattutto per il cantante, Ian Curtis, gravato dallo stress e da nuovi attacchi epilettici. A Marzo era stato registrato, con Martin Hannett, il secondo album, Closer, definitivo già dal titolo. Il 7 Aprile Curtis aveva provato ad uccidersi ingerendo dei barbiturici, e il giorno seguente il tentativo di sostituirlo per metà concerto con Simon Topping degli A Certain Ratio era terminato in uno scontro fisico col pubblico. Quando sale sul palco per il concerto di Birmingham, Curtis non può tirare un sospiro di sollievo, pensando che il tour europeo sia finalmente finito. C'è infatti...

[Clicca qui per continuare a leggere l'articolo di Paolo Bassotti su Gibson.com]

Video - Joy Division - Shadowplay

2 commenti:

Domenico ha detto...

Se non fosse per il montaggio di youtube..la scelta della conzone da parte di Dott. Basotti è formidabile....
Complimenti!!
Ps: Gli Anathema sono meglio.)))

Anonimo ha detto...

Domenico ma come mai tu conosci gli anathema??

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...